2020- Centro Anziani Amatrice - ANPS - Associazione Nazionale della Polizia di Stato Sezione di Pesaro e Urbino

Sezione di
Pesaro e Urbino
Ass.Naz. della
Polizia di Stato
Sezione di
Pesaro Urbino
Associazione Nazionale
della
Polizia di Stato
Sezione di
Pesaro e Urbino
Associazione Nazionale della
Polizia di Stato
Sezione di
Pesaro e Urbino
Vai ai contenuti

2020- Centro Anziani Amatrice

ARCHIVIO

          Coordinate dal Delegato Regionale Marche Alfredo Marra, tutte le Sezioni di questa Regione, con i loro numerosi iscritti hanno partecipato, il 9 Gennaio u.s. alla cerimonia di consegna alla popolazione di Amatrice di un edificio antisismico destinato a “Centro Anziani”.

 
           La cerimonia è stata caratterizzata dalla presenza di oltre 400 soci, tutti rigorosamente in abito sociale, provenienti principalmente dal Centro Italia ma non sono mancati altri provenienti dalla Calabria e da altre Regioni sia del Nord che del Sud Italia.

           Tra le molte personalità e autorità civili militari e religiose, sia locali che statali, una particolare menzione merita la partecipazione del Capo della Polizia Franco Gabrielli che, insieme ai familiari dell’Assistente Capo Gagliardi Rocco deceduto nel tragico evento del 2016 ricordato come “Terremoto del Centro Italia”, ha proceduto allo scoprimento di una targa affissa all’ingresso della parete frontale del “Centro Anziani” per ricordare la sua figura oltre che di appartenete alla grande famiglia della Polizia di Stato anche del ruolo rivestito quale Presidente dell’Associazione Anziani di Amatrice.

           Il Capo della Polizia, e le altre autorità indicate, è stato accolto dal nutrito gruppo di rappresentanza di Agenti in armi della Questura di Rieti e dai moltissimi Soci ANPS schierati con le proprie insegne, labari e bandiere che insieme hanno voluto sottolineare lo spirito di solidarietà di tutta l’ANPS e della Polizia di Stato alla popolazione di Amatrice non solo attraverso l’oggetto della donazione ma soprattutto con la loro presenza in massa finalizzata a condividere i sentimenti di sincera partecipazione emotiva ben rimarcata nei discorsi di saluto del Presidente Nazionale e del Vice Presidente Nazionale ANPS, rispettivamente Michele Paternoster e Claudio Savarese.

           Analoghi sentimenti sono stati altresì sottolineati dal Sindaco di Amatrice Antonio Fontanella nel suo discorso di ringraziamento.
 
           Gli oltre 70 Soci ANPS delle Marche hanno raggiunto Amatrice, alcuni con mezzi propri, altri, la maggior parte, a bordo del pullman colori d’Istituto messo a disposizione dal Dirigente del XIV Reparto Mobile di Senigallia al quale va il nostro più sentito ringraziamento.

           La realizzazione della struttura è il frutto della raccolta di fondi effettuata da tutte le Sezioni ANPS e dall’impegno organizzativo profuso dalla Presidenza Nazionale ANPS.

           La cerimonia si è svolta in un clima di fraterna partecipazione in una bellissima giornata invernale caratterizzata dalla presenza della neve sulle cime delle montagne circostanti che offrivano un panorama indimenticabile, dal freddo intenso che comunque non ha impedito agli anziani soci di spogliarsi dei loro soprabiti, cappotti e piumini, per mostrare orgogliosamente i loro eleganti abiti sociali arricchiti dai simboli e distintivi di appartenenza, e dalle gru e dai cantieri al lavoro sia per rimuovere le tantissime macerie che per la ricostruzione del paese e, simbolicamente, di quella comunità.

           L’emozionante giornata si è conclusa con la consumazione di un lauto pranzo sociale a base di prodotti e pietanze caratteristiche del luogo accompagnate da ottimi vini che comunque sono stati gustati con consapevole moderazione.

            Pesaro, 10 Gennaio 2020                     Il Presidente ANPS di Pesaro e Urbino Scalpelli


LE FOTO

Torna ai contenuti